SK350D Introduzione e revisione

SK350D

L'SK350D è una macchina molto popolare nel mercato giapponese, utilizzata per il riciclaggio e la movimentazione dei materiali. Attualmente questa macchina non è disponibile in Europa, ma poiché questo modello in scala è così speciale non abbiamo potuto resistere dall'offrirlo ai nostri fan europei.

Per acquistare questo modello clicca Qui.

Questo modello viene fornito con una cabina rialzata e un vero magnete. Abbiamo inviato questo modello al giornalista Steven Downes di Plant and Machinery Model World affinché lo recensisse per noi. PMMW è una rivista di collezionisti inglese.

La seguente recensione è stata pubblicata nel numero 23 di settembre/ottobre 2017.

Leggi la recensione online completa con fotografie dettagliate Qui oppure leggi sotto:

Autore: Steven Downes
Pubblicazione: Plant & Machinery Model World

Qui viene presentato l'escavatore Kobelco SK350DLC in scala 1:43, dotato di braccio per la movimentazione di materiali, avambraccio e magnete. Sembra essere stato prodotto dallo stesso produttore del modello SK400D Demolition e ha una discreta quantità di plastica utilizzata per la costruzione, compreso il braccio e il corpo.

A partire dal sottocarro, i pattini collegati individualmente hanno una superficie liscia con rientranze visibili che rappresentano i fissaggi dei bulloni. Sia le ruote motrici che quelle folli sono fondamentali e i cingoli ruotano liberamente. La traversa e i telai dei cingoli sono in metallo e aggiungono peso al modello mentre le pastiglie stesse sono in plastica.

La cabina ha un interno replicato che mette in evidenza la pannellatura interna, sedile di guida con braccioli e joystick di comando con leve per lo sterzo, leva di interruzione idraulica di sicurezza e console del display tutti visibili.

L'esterno della cabina ha uno specchietto retrovisore e uno schermo protettivo anteriore con luci di lavoro integrate. La cabina è montata su un montante ad azionamento idraulico per fornire una migliore visione dell'ambiente circostante e questo si eleva dolcemente con una resistenza sufficiente per rimanere in posizione.

L'attacco è un magnete che è montato su un collegamento invece del solito metodo di oscillazione libera. L'involucro del magnete ha un forte magnete all'interno ed è in grado di raccogliere piccole parti metalliche, il che è una bella caratteristica.

Il braccio principale e l'avambraccio ricurvi hanno tubi idraulici integrati nei pezzi fusi, ma non ci sono tubi flessibili che si collegano ai cilindri, cosa che può essere aggiunta da un collettore per creare più realismo.

Un certo numero di linee ausiliarie sono state gettate nei lati del bastone offrendo la possibilità di montare altri accessori.

È stato incluso anche il gruppo elettrogeno, posto sulla parte anteriore del corpo principale con ringhiere di sicurezza in plastica che si trovano intorno alla zona superiore del motore. La fusione del corpo ha molti dettagli sulla superficie, inclusi i punti di sollevamento del contrappeso e le coperture rialzate, mentre la stampa è stata utilizzata per ricreare i pannelli antiscivolo.

La gamma di movimento del braccio, dell'avambraccio e del leverismo è buona, con cilindri abbastanza rigidi da sostenere qualsiasi posa. Il modello dovrebbe essere disponibile entro la fine dell'anno nel nuovo negozio di merchandising online Kobelco.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati